.
Annunci online

steatrando



La Nonna, vivace, ironica, fintamente tonta. La risposta sempre pronta, pepata. Gioca con le parole da tanto ormai. Intelligente, la persona più intelligente che mi sia capitato di incontrare negli ultimi anni. Sempre coerenti con se stessi i personaggi sullo sfondo. Ma la vera regina è lei, la Nonna, saggia, amabile, ingenua e astuta nello stesso tempo, la lingua agile a dimostrare la prontezza dello spirito, piena di vitalità, sempre disponibile a spendersi non solo per la figlia ma per tutti quelli che si trovano accanto a lei. Meri www.kilombo.org
12 luglio 2019
vita familiare
Sogno di mezz’estate

(su Skype)

Bruna. Allora nonna, sei contenta che torno in Italia?

Nonna. Sì, benone. E chi non è contento che tornano i cervelli dall’estero… e anche qualche altra parte del corpo.

Bruna. Cosa intendi? Parli di Andrea?

Nonna. Te, non dico perché è mio nipote, hai trovato un sant’uomo. E anch’io. Sono stata male e lui che aveva preso le ferie per te, le ha adoperate per me. Te dovevi venire a casa subito e rimandi ancora…

Bruna. Ma poi per sempre, se tutto va bene.

Nonna. Sì, infatti lui ha sopportato tutto ed è proprio contento. Anche se dovrai andare subito a lavorare. Non ce le hai le ferie, no?

Bruna. E no. Avrei avuto le vacanze scolastiche, ma adesso in Italia inizio un altro lavoro. E sai d’estate c’è da rimpiazzare sempre qualcuno che prende le ferie e tocca all’ultimo arrivato. Però, ti giuro, arrivoa  a casa qualche giorno prima del 22 luglio, quando comincio, così possiamo stare insieme.

Nonna. E magari fare anche qualcos’altro. Però che roba mi dici di questo lavoro nuovo che non ho capito bene.

Bruna. Sono entusiasta: è quello che sognavo di fare…

Nonna. Ecco perché l’Andrea continuava a dirmi che è un sogno di mezz’estate e mi ha fatto vedere anche il film.

Bruna. L’opera teatrale, di Shakespeare, vorrai dire.

Nonna. Ma voi inglese dovete mettere sempre i puntini sugli i? Guarda che anche gli italiani hanno due puntini.

Bruna. Dove?

Nonna. Sugli i, no? E anche il tuo Amleto… cioè Guglielmo, se non prendeva un po’ di storie dall’Italia. Guarda solo Rometta e Giulieo.

Bruna. Giuletta e Romeo! Speriamo di non fare la stessa fine.

Nonna. La fine no, ma il principio sì.

Bruna. Principio? Non ti capisco oggi nonna.

Nonna. Non nel senso di principe… azzurro o non so di che colore, ma che vi hanno messo male le famiglie.

Bruna. Appunto tua figlia, tuo genero non m’importa, tua figlia mi è ancora ostile?

Nonna. Sì, dice che adesso a furia di toccare sangue, merda e pipì ci porti casa le malattie.

Bruna. No, io dovrei occuparmi di istologia. Di tessuti… sia quando fanno le biopsie?

Nonna. Che brutto.

Bruna. Sarà, ma qualcuno deve pur farlo e così si possono studiare anche cose nuove, fare ricerca, non solo esami clinici. Io ero più specializzata sui bacilli, ma va bene così.

Nonna. Allora vedi che ha ragione mia figlia? Sei una microba…

Bruna. Nel senso dell’altezza o dell’infettività?

Nonna. Non mi hai spiegato te, che ci sono dei microbi buoni, che senza loro noi non siamo buoni di fare niente?

Bruna. E per la casa non ha detto niente?

Nonna. Ma sì, la solita cosa: se non ti sposi non ti vuole. Però te fai quello che vuoi, che questa mia malattia mi ha fatto capire delle robe. A novant’anni! E gliele canto su se lo dice ancora. Sono sua mamma, non sono stata bene, che a questa età ci vuole un niente per… e lei per venire giù un giorno di corsa ha fatto un sacco di questioni. Ha detto che intanto ho l’Andrea. E allora se sto con l’Andrea, sto anche con chi sta con l’Andrea. Sempre che mi vuoi anche quando vengo vecchia… Cioè se vengo troppo vecchia che non capisco più niente mettimi nel ritiro, ma fino a quando capisco… e non vi faccio troppo venire matti…

Bruna. Io non ti lascio nonnina.

Nonna. E allora io ti lascio… stare sempre qui a casa con me! A presto e tanti baci… bacilla!




permalink | inviato da steatrando il 12/7/2019 alle 14:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 289174 volte